Giocando a programmare nella scuola materna

Giocando a programmare nella scuola materna

0,00 

Titolo del corso: Giocando a programmare nella scuola materna

Numero corso sulla piattaforma Sofia: 78004

Durata: 7 ore

 

Il corso è finanziato dall’Opera Nazionale Montessori per la “Casa dei Bambini”, scuola dell’Infanzia per i figli dei dipendenti della Banca d’Italia. L’iscrizione sulla piattaforma Sofia è richiesta esclusivamente ai fini dell’ottenimento dell’attestato di frequenza da parte del Ministero dell’Istruzione. 

 

Descrizione

Il corso consente ai bambini della fascia d’età della scuola materna, di avvicinarsi ai principi del pensiero computazionale partendo dall’esperienza unplugged (senza corrente) fino a piccoli approcci al mondo digitale. Saranno utilizzate metodologie di tinkering, correzione degli errori, storytelling, calcolo e orientamento.

 

Obiettivi:

Stimolare nei bambini il senso dell’orientamento, la visione propriocettiva, la lateralità la percezione visuo spaziale in rapporto alla propria immagine e a quella degli altri. Sollecitare il pensiero funzionale per obiettivi, quello logico e il senso del gruppo in un’ottica di lavoro comune e di correzione creativa degli errori. Implementare la collaborazione attiva, la comunicazione dinamica dei singoli.

Rilasciare competenze in area STEAM al personale di insegnamento, partecipante al corso.

Creare una linea di contenuti come punti comuni e integrabili tra il metodo montessoriano e approcci didattici innovativi come l’insegnamento del coding e della robotica educativa.

 

Programma sintetico:

Il programma prevede il coinvolgimento dei bambini e delle maestre con giochi di gruppo all’aperto e al chiuso con materiale naturale, liquido, solido, separabile, contabile, plasmabile, colorato e atossico. È utilizzato inoltre materiale di tipo specifico in possesso della scuola di metodo montessoriano.

Sono previste sessioni di lavoro con utilizzo di strumenti digitali, su piattaforme open source adatte alla fascia d’età 3/6 anni. È previsto l’utilizzo di robot per i piccoli con relative esplorazioni in ambiente tech-lab dedicato.

 

Programma dettagliato:

Il programma prevede un intervento formativo di n. 7 ore totali suddivise in 7 appuntamenti sparsi sull’annualità scolastica 2022/2023

 

Prima lezione: Giochi di contatto e conoscenza all’aperto, con utilizzo di materiale naturale come foglie, rami, sassi, semi, pigne, rami, erba, terra.

Seconda lezione: algoritmi naturali ed esplorazione delle direzioni dell’orientamento avanti, destra, sinistra.

Terza lezione: costruzione e utilizzo di reticoli di orientamento da percorrere in prima e in terza persona (attraverso l’utilizzo di “personaggi animaletti”).

Quarta lezione: giochi al chiuso/all’aperto di calcolo sequenziale e raggiungimento di obiettivi su percorsi tracciati su pavimentazioni. Creazione di storie e spunti narrativi di contesto.

Quinta lezione: esercizi singoli e di gruppo, su piattaforme educative open source, con esercitazioni digitali su labirinti e giochi logico percettivi

Sesta lezione: esercizi singoli e di gruppo, su piattaforme educative open source, con esercitazioni digitali su labirinti e giochi logico percettivi

Settima lezione: Utilizzo di robot direzionati su tappeti mappati e percorsi/labirinto: Esplorazione di linguaggi e comandi uomo/macchina, programmazione e previsione dei risultati.

 

Tipologie verifiche finali:

 

  • Questionario a risposte aperte e confronto teorico